Vita

Poesiavita

Vento, respiro di un uomo,
Principio di vita,
Di un mondo nuovo,
Battito svelto, passare di ore,
Lancette di tempo che non fan rumore.
Secondo a secondo la vita va via,
Calda, accogliente o triste che sia,
Lei non aspetta,
Sicura saetta,
Sfreccia nel tempo
E lascia il suo segno
Di amori non detti,
Sogni e progetti,
Parole accudite e da bocche cullate
Che dentro a un sospiro si lascian cadere
Viaggiando tra idee, pensieri e volere.
Si spegne una luce,
Ma il mondo tace,
Così la terra ci porta con sè
Proprio lì dove terra non c’è.

View original post

Advertisements