Parole

il

E i pensieri fluivano sulla cartaCome un fiumiciattolo che scorre lentamente.

E inizio a scrivere,

dando alle parole una vita propria.

Le sento come se fossero vive

Come se fossero dei bambini appena nati.

All’improvviso queste parole si trasformano in un fiume

E come un fiume che scorre velocemente, non ho nulla con cui fermarle.

E continuo, continuo a scrivere sperando che la carta possa capirmi,

Sperando che qualcuno leggendo capisca, 

Sperando che questa assorba un pezzo della mia anima per creare quella magia

Che rende tutto un po’ diverso dalla realtà.

Non sono questi fiumi che forse, una volta tanto, ci salvano la vita?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...