Lettera a mia figlia

 

mother-daughter

Ho deciso di scrivere una  piccola lettera a una mia futura figlia in questo giorno dedicato a tutte le donne.

Non farti comandare, mai. Non farti dire come vivere la tua vita né tanto meno farti picchiare da tuo marito per poi tacere. Abbi sempre il coraggio di ribellarti a qualsiasi cosa, di lottare per le ingiustizie che ti si presentano davanti e di cambiarle, nel tuo piccolo, per rendere il mondo un posto migliore . Come disse un cantante che amo ”Cambia le tue stelle, se ci provi riuscirai”  (Ermal Meta). Abbi il coraggio di essere te stessa, di amare chi vuoi e di goderti la tua vita. Vivila, senza restrizioni. Ama,senti, leggi, scrivi. Fa’ qualsiasi cosa per rendere la tua vita migliore di quella che io sto vivendo. Non farti bloccare dagli stereotipi, dagli uomini che ti verranno dietro per avere una seconda madre e poi ti lasciano per un’altra perché non ti sei sforzata abbastanza per compiacerli. Tu non sei una  badante né una bambolina di pezza che viene distrutta e poi ricucita. Tu sei un essere umano che merita tutto il meglio da questo mondo. Fatti un futuro, migliora te stessa, abbandona chi ti ostacola, combatti e non arrenderti mai. Non lasciarti abbattere dalle circostanze, dal destino che ti rema contro perché tu, così come tutti gli altri,  hai la forza di combatterlo e di distruggerlo o, semplicemente, di volgerlo a tuo favore, di plasmarlo a immagine e somiglianza dei tuoi sogni. Abbi il coraggio di essere donna e anche di vestirti come ti pare perché i fischi degli uomini per strada non valgono nulla. Non credere agli insulti che riceverai perché quelli non definiscono te stessa. Sii diversa, non omologarti alla massa solo per farti piacere dagli altri. Non farti dominare dalle tue insicurezze e prova a superarle e, soprattutto, sii intelligente, studia che non c’è bellezza senza intelligenza.

-Stefania

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s